IMPEL Logo

News

  • La riunione del gruppo di esperti per la protezione della natura dell'IMPEL si è tenuta il 20 aprile 2023.

    01 Jun, 2023

    La riunione del gruppo di esperti per la protezione della natura dell'IMPEL si è svolta il 20 aprile 2023 a Roma. L'Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale (ISPRA) ha ospitato l'evento. 30 rappresentanti di 18 Paesi hanno partecipato all'incontro in loco e molti altri si sono collegati online.

    [Read more]
  • Ispezione congiunta da parte del gruppo di progetto IMPEL per i problemi pubblici

    01 Jun, 2023

    Nell'ambito del progetto IMPEL Supporting IED Implementation, il gruppo di lavoro Public Nuisance ha organizzato una riunione del team di progetto e un'ispezione congiunta presso una cartiera in Finlandia il 15-16 maggio 2023. Hanno partecipato ispettori provenienti da Portogallo, Spagna, Germania e Finlandia.

    [Read more]
  • Progetto IMPEL NPRI con la Macedonia settentrionale e la Serbia

    26 May, 2023

    La National Peer Review Initiative (NPRI) dell'IMPEL pone le basi per lo sviluppo di attività autonome di peer review nelle reti nazionali di autorità e agenzie ambientali. L'approccio NPRI può essere utilizzato come strumento flessibile per migliorare le proprie prestazioni attraverso il dialogo, il confronto congiunto e lo scambio di buone pratiche tra pari appartenenti alla stessa rete o a un gruppo di parti interessate che si occupano delle stesse questioni. È uno strumento potente che sostiene l'attuazione dell'iniziativa ECA dell'UE, soprattutto grazie al suo potenziale di implementazione di buone e migliori pratiche e di omogeneizzazione.

    [Read more]
  • Workshop congiunto del progetto IMPEL Marine Transborder Transects-MTT e del progetto LIFE Conceptu Maris

    12 May, 2023

    Per molti anni, diversi enti di ricerca hanno lavorato al monitoraggio dei cetacei utilizzando grandi navi e traghetti come piattaforma di osservazione. È fortemente necessario che tutti i team leader dei diversi enti di ricerca si incontrino e rafforzino la collaborazione, le migliori pratiche e il miglioramento della ricerca comune e del protocollo di monitoraggio condiviso, nonché l'espansione della copertura di indagine. Il progetto IMPEL Europe Marine Transborder Transect (MTT) mira a collegare tra loro le due reti (Mediterraneo e Atlantico), estendendole ai Paesi meridionali della regione mediterranea, al fine di rafforzare l'attuazione del diritto ambientale in Europa.

    [Read more]
  • Ispezione congiunta del team del progetto IMPEL sull'allevamento industriale di pollame e suini

    11 May, 2023

    Il sottoprogetto Allevamento industriale di suini e pollame nell'ambito del progetto IMPEL Supporting IED ha avuto una riunione ibrida del team di progetto il 3 e un'ispezione congiunta presso un allevamento di scrofe il 4 maggio 2023 a Murcia, Spagna. All'incontro hanno partecipato funzionari ambientali dell'IMPEL provenienti da Spagna, Paesi Bassi, Irlanda, Regno Unito, Islanda, Polonia, Belgio e Commissione europea. Al gruppo di lavoro hanno partecipato online anche funzionari di Estonia, Austria, Danimarca, Albania, Italia e Slovenia.

    [Read more]
  • Gara d'appalto BIOVAL Scadenza 19 maggio

    09 May, 2023

    Il Forum dei giudici per l'ambiente dell'Unione europea (EUFJE) è un'associazione internazionale senza scopo di lucro. L'obiettivo del Forum è contribuire a una migliore attuazione e applicazione del diritto ambientale nazionale, europeo e internazionale: - contribuendo a una migliore conoscenza del diritto ambientale tra i giudici, - condividendo la giurisprudenza e - condividendo l'esperienza nel campo della formazione dei giudici in materia di diritto ambientale. L'associazione è registrata in Belgio e ha sede legale a Bruxelles. Le sue lingue di lavoro sono l'olandese, l'inglese e il francese.

    [Read more]
  • Il progetto IMPEL di inversione di tendenza nell'inquinamento delle acque sotterranee è stato presentato agli esperti di acque sotterranee della CSI

    27 Apr, 2023

    Il progetto IMPEL Inversione di tendenza nell'inquinamento delle acque sotterranee è stato presentato il 19 aprile in videoconferenza al 43° incontro del Gruppo di lavoro sulle acque sotterranee della CSI, svoltosi a Uppsala (Svezia).

    [Read more]
  • L'Ispettorato statale per l'ambiente dell'Ucraina entra a far parte dell'IMPEL

    19 Apr, 2023

    L'Ispettorato statale per l'ambiente dell'Ucraina entra a far parte dell'IMPEL

    [Read more]
  • Il Comitato direttivo del team di esperti dell'industria e dell'aria di IMPEL si è riunito a Bruxelles e ha avuto un incontro con la Commissione europea.

    10 Apr, 2023

    Il 3 e 4 aprile, tutti i responsabili dei gruppi di lavoro del gruppo di esperti Industria e Aria si sono incontrati a Bruxelles. Hanno discusso i progressi dei loro gruppi e hanno fatto un brainstorming sul prossimo ciclo di progetto nel 2025-2027. Nei mesi successivi, prima dell'estate, la maggior parte dei gruppi di lavoro terrà le proprie riunioni F2F e molti di loro organizzeranno anche una visita in loco o un'ispezione congiunta. Molti di loro organizzeranno anche un breve webinar subito dopo la riunione, al quale potranno partecipare tutti i membri di IMPEL, quindi tenete d'occhio le notizie su IMPEL. Se siete interessati a un argomento, contattate il responsabile del gruppo di lavoro. I responsabili dei gruppi di lavoro hanno anche parlato della riunione ibrida del team di esperti che si terrà il 17 e 18 ottobre 2023 a Stoccarda, dove si riuniranno tutti i gruppi di lavoro.

    [Read more]
  • Il progetto IMPEL Implementation of the Bird and Habitat Directives at European Aerodromes ha effettuato la prima visita ad un aeroporto.

    04 Apr, 2023

    Gli aeroporti coprono una parte significativa dell'Europa, sparsi in tutto il continente, ospitando un'ampia varietà di specie vegetali e animali europee. Alcuni di questi animali, in particolare le specie di uccelli e altri animali pesanti e/o in stormo, rappresentano uno dei principali pericoli per l'aviazione. Quando entrano in collisione con gli aeromobili (collisione tra aeromobili e fauna selvatica), gli uccelli e gli altri animali possono mettere a repentaglio la sicurezza degli aeromobili, del loro equipaggio e dei passeggeri (e delle persone che vivono nelle vicinanze degli aerodromi e non solo).

    [Read more]

Subscribe to our newsletter