IMPEL Logo

Collaborazione strategica di rete

2020 - 2024

Ongoing

Descrizione e obiettivi del progetto

Grande parte del lavoro del cluster IMPEL Waste & TFS si concentra sulla conformità del movimento transfrontaliero dei rifiuti. Poiché un grande volume di spedizioni di rifiuti è destinato a paesi al di fuori dell'Europa, è importante avere buoni contatti con le autorità di questi paesi di destinazione. La maggior parte dei membri di IMPEL ha contatti minimi con questi paesi lontani. Danni ambientali come lo scarico di rifiuti elettronici in Africa e lo scarico di plastica in Asia sono purtroppo abbastanza comuni e vediamo un alto numero di traffici illeciti strutturali che hanno luogo. Il mercato è dinamico e a causa dei recenti sviluppi politici come il divieto di importazione in Cina e le autorità europee fanno fatica a stare al passo con la situazione pratica. In questi casi, la collaborazione internazionale è essenziale.

Inoltre, i partecipanti a IMPEL Waste & TFS stanno affrontando le differenze tra il WSR europeo e la Convenzione di Basilea come la classificazione dei rifiuti e le restrizioni all'esportazione e all'importazione. Inoltre, in caso di una spedizione illegale manca una buona collaborazione strutturale tra tutte le autorità dei paesi nei diversi continenti. Solo un buon allineamento e una buona comunicazione possono prevenire problemi e spedizioni illegali, una parità di condizioni, migliorare le procedure di notifica, il rimpatrio dei rifiuti nel paese di origine e il perseguimento del crimine dei rifiuti.

Per assistere i membri di IMPEL il Waste & TFS Expert Team mira a sostenere il cluster e i suoi progetti con una collaborazione strategica strutturale efficiente con le reti TFS fuori dall'Europa. Un esempio di queste reti è la rete asiatica per la prevenzione del movimento transfrontaliero illegale di rifiuti pericolosi.

Risultato desiderato:

  • Relazioni di conferenze, presentazioni, elenchi di partecipanti e persone da contattare.
  • Conoscenza della legislazione applicabile nei paesi di destinazione e delle strutture autorizzate nei paesi di destinazione.
  • Una migliore conoscenza delle reciproche possibilità e limitazioni nell'applicazione e nel perseguimento del crimine dei rifiuti.
  • Assistenza dei membri dell'IMPEL in generale o caso per caso.
.

File correlati/informazioni

  • 1st Convenzione di Basilea, regolamento europeo sulle spedizioni di rifiuti (WSR).
  • 2secondo Convenzione di Hong Kong, regolamento europeo sul riciclaggio delle navi.
  • 3rd Elenco dei paesi terzi, regolamento europeo sul riciclaggio delle navi.
  • 4th direttiva quadro sui rifiuti.
  • 5secondo Responsabilità estesa del produttore (es. RAEE, imballaggi).

Number: 2021/19-WP3, 2020/04 – Status: Ongoing – Period: 2020 - 2024 – Topic: Rifiuti e TFS - Tags:

We're using cookies

We use only essential cookies that are necessary for the use of the site.