IMPEL Logo

Tools

  • Linee guida per una pianificazione efficace delle ispezioni sulle spedizioni di rifiuti

    Ai sensi del Regolamento (UE) n. 660/2014, gli Stati membri dell'UE devono stabilire piani di ispezione per le spedizioni di rifiuti entro il 1° gennaio 2017, al fine di garantire la capacità necessaria per le ispezioni e prevenire efficacemente le spedizioni illegali.

    [Read more]
  • Guida per far funzionare l'economia circolare

    Un elemento cruciale nella transizione verso l'Economia Circolare sono le innovazioni negli impianti di produzione e riciclaggio che mirano all'efficienza delle risorse, alla prevenzione dei rifiuti e all'utilizzo dei residui di produzione o dei materiali recuperati dai rifiuti come materie prime secondarie.

    [Read more]
  • Guida all'implementazione dell'IED nella pianificazione e nell'esecuzione delle ispezioni

    Questa guida è stata prodotta nell'ambito del progetto IMPEL 2012: Environmental inspections of industrial installations in accordance with the Industrial Emissions Directive (IED) L'obiettivo principale di questo progetto era quello di organizzare uno scambio di informazioni sulle migliori pratiche per l'attuazione dell'articolo 23 della IED, tenendo conto della guida sulla pianificazione delle ispezioni e sulla valutazione dei rischi già sviluppata dall'IMPEL e dei requisiti descritti nell'articolo 23 della IED.

    [Read more]
  • Buone pratiche per affrontare l'inquinamento diffuso da nitrati proveniente da aziende agricole e cascine

    Questo strumento raccoglie esempi di buone pratiche per affrontare l'inquinamento diffuso da nitrati proveniente da aziende agricole e cascine. Lo scopo del documento è quello di presentare metodi pragmatici che possono contribuire a limitare la lisciviazione dei nitrati nell'ambiente acquatico, contribuendo così a un maggiore livello di conformità con gli obiettivi della Direttiva nitrati e della Direttiva quadro sulle acque.

    [Read more]
  • Accantonamento finanziario per le passività ambientali - Guida pratica

    Questa guida pratica è un documento di riferimento per gli enti regolatori. Non prescrive ciò che un regolatore dovrebbe fare. Essa mira invece a fornire informazioni che aiutino i regolatori a prendere decisioni migliori in merito agli accantonamenti finanziari per gli obblighi e le passività ambientali. In questo modo, dovrebbe contribuire a migliorare la protezione dell'ambiente e delle finanze pubbliche, a promuovere il rispetto del principio "chi inquina paga" e a incoraggiare gli investimenti degli operatori nella prevenzione dell'inquinamento. La guida identifica le questioni da considerare nel processo decisionale quando si valutano gli accantonamenti finanziari e aiuta i regolatori e gli altri utenti a trovare soluzioni efficaci. Sottolinea inoltre l'importanza di una manutenzione e di un monitoraggio costanti della dotazione finanziaria per garantirne l'erogazione quando necessaria e fornisce esempi di utilizzo e indicazioni a livello internazionale.

    [Read more]
  • Con il nome di "easyTools" un gruppo di progetto, guidato dalla Germania, ha raccolto informazioni sulle valutazioni del rischio utilizzate in Europa. Sulla base di queste informazioni è stata sviluppata e testata una nuova metodologia basata su regole, denominata Integrated Risk Assessment Method (IRAM). T

    [Read more]
  • Metodologia per le autorizzazioni "Fare le cose giuste" - Confronto

    Doing the right things for environmental permitting è un progetto in corso (2016-2018) che analizza da vicino il rapporto tra permessi e ispezioni, identifica casi di studio interessanti e buone pratiche in Europa e individua e descrive le fasi che potrebbero essere utilizzate nelle procedure di autorizzazione.

    [Read more]
  • Classificazione dei rifiuti della Lista Verde ai sensi del "Regolamento sulle spedizioni di rifiuti".

    Lo scopo delle linee guida pratiche è quello di aiutare le imprese e le autorità che producono, trattano, trasportano, esportano e controllano i rifiuti a valutarli correttamente, trasporto, l'esportazione e il controllo dei rifiuti nella corretta valutazione di tali rifiuti. Le linee guida hanno quindi lo scopo di fornire assistenza nelle valutazioni da effettuare in relazione alla classificazione dei rifiuti ai sensi del Regolamento sulle spedizioni di rifiuti.

    [Read more]
  • Strumento di revisione dell'iniziativa IMPEL (IRI)

    L'IRI, acronimo di IMPEL Review Initiative, è una revisione volontaria tra pari in cui le autorità ambientali dei Paesi membri dell'IMPEL si aiutano a vicenda per migliorare l'attuazione del diritto ambientale dell'UE. Grazie all'IRI, l'ospite riceve una consulenza gratuita per migliorare ulteriormente il proprio lavoro e le migliori pratiche vengono scambiate in tutta la comunità europea. Se siete interessati a ospitare un IRI, questo pacchetto informativo vi fornirà alcune informazioni chiave.

    [Read more]
  • Conformità alle linee guida: Assistenza al Sistema di Gestione Aziendale (CMS)

    La vigilanza tradizionale presenta diverse lacune. Sebbene alcune imprese regolate necessitino di un approccio dissuasivo, la maggior parte delle imprese regolate è disposta a rispettare le norme pubbliche. Alcune di esse, soprattutto le organizzazioni regolamentate più grandi, sono sensibili alle nuove forme di regolamentazione. Per queste aziende, un approccio tradizionale di comando e controllo non è molto efficace perché non riconosce le capacità dell'azienda e può minare la motivazione intrinseca.

    [Read more]

Subscribe to our newsletter