IMPEL Logo

Topics

  • Acqua e terra icon Acqua e terra

    La consapevolezza della minaccia rappresentata dal degrado qualitativo e quantitativo delle risorse idriche è aumentata nel corso degli anni. Così come i problemi legati alla cattiva gestione del territorio e dei suoli. La presenza di diverse strutture amministrative e applicative che operano in un'unica area tematica, la necessità di operare in una linea strategica definita da direttive quadro e l'insufficienza di prove, dati e informazioni, sono indicate come le principali cause del divario di attuazione. Ciò può di conseguenza compromettere la capacità dei gestori idrici di pianificare interventi adeguati.

    [Read more]
  • Strumenti e approcci trasversali icon Strumenti e approcci trasversali

    Il team di esperti X-cutting è stato creato per supportare gli operatori normativi che sono responsabili dello sviluppo di sistemi, processi, procedure e nuovi modi di lavorare. Il team si occupa principalmente dei sistemi normativi x-cutting piuttosto che di quelli specifici del settore. Gli obiettivi del team sono: Rendere i regolatori più efficienti ed efficaci Identificare e sviluppare strumenti generali per supportare i regolatori e l'implementazione della nuova regolamentazione. Contribuire allo sviluppo delle capacità all'interno delle organizzazioni associate e alla creazione di condizioni di parità in Europa. lavorare all'identificazione e al contributo alla soluzione di problemi specifici.

    [Read more]
  • Protezione della natura icon Protezione della natura

    Arrestare e invertire la perdita di biodiversità entro il 2020 è una priorità dell'Unione europea. L'attuazione della legislazione dell'UE sulla natura (le direttive Uccelli e Habitat) è essenziale per raggiungere l'obiettivo di biodiversità fissato per il 2020. Tuttavia, l'attuazione e l'applicazione devono essere migliorate. Poiché ogni anno pervengono alla Commissione europea un numero relativamente elevato di reclami e di procedure di infrazione relative a queste direttive sulla natura, è necessario rafforzare le ispezioni e l'applicazione della normativa su questo tema, unendo le forze con altre reti Natura in Europa. Secondo la strategia IMPEL, le principali aree di interesse per la protezione della natura saranno coperte dal lavoro del Green Expert Team. Questo approccio è stato considerato più efficace per affrontare le nuove prospettive nell'attuazione della legislazione europea sulla natura: consentirà un approccio focalizzato alle questioni di conservazione della natura e un dialogo costante e strutturato tra gli esperti della natura tra le autorità, altre reti importanti come la rete dei procuratori, la rete dei giudici, le ONG e gli istituti scientifici. L'obiettivo generale del team di esperti verdi è quello di contribuire a rafforzare l'attuazione della legislazione europea sulla natura attraverso la sensibilizzazione, l'ampliamento della rete di esperti verdi, lo scambio di buone pratiche, il rafforzamento della collaborazione con la rete europea dei pubblici ministeri e dei giudici, il rafforzamento della collaborazione e la condivisione delle conoscenze con le ONG, il miglioramento della cooperazione tra gli esperti (di applicazione) e l'organizzazione di ispezioni congiunte. L'IMPEL è disposto a combinare gli sforzi di tutte le reti e le ONG e a utilizzare la propria esperienza in materia di ispezioni e applicazione della legge per determinare progetti e attività che aggiungano valore alla catena di regolamentazione - permessi e ispezioni - applicazione della legge - azione penale - verdetto - valutazione dell'efficacia della legislazione.

    [Read more]
  • Rifiuti e TFS icon Rifiuti e TFS

    Il team di esperti in materia di rifiuti e TFS si occupa dell'attuazione pratica e dell'applicazione delle norme internazionali ed europee sulla spedizione dei rifiuti e sulla gestione dei rifiuti. L'obiettivo della rete è promuovere il rispetto del regolamento europeo sulle spedizioni di rifiuti e delle direttive sulla gestione dei rifiuti attraverso l'applicazione delle norme, realizzare progetti di applicazione congiunti, promuovere lo scambio di conoscenze, migliori pratiche ed esperienze nell'applicazione dei regolamenti e delle direttive e stimolare un regime di applicazione uniforme. Ciò avviene attraverso attività di sensibilizzazione e di sviluppo delle capacità, facilitando la collaborazione inter-agenzie e transfrontaliera e le attività operative di applicazione. I membri del cluster rappresentano le autorità ambientali, ma anche i servizi doganali e di polizia e altre autorità che svolgono un ruolo nell'applicazione delle spedizioni transfrontaliere e della gestione dei rifiuti.

    [Read more]
  • Industria e aria icon Industria e aria

    Il gruppo di esperti "Industria e aria" si concentrerà principalmente sull'attuazione pratica e sull'applicazione degli atti legislativi relativi all'industria. In questo settore la direttiva chiave è la Direttiva sulle emissioni industriali 2010/75/UE (IED), che sostituisce la Direttiva IPPC e sette direttive settoriali a partire dal 7 gennaio 2013. Inoltre, la Direttiva sulla qualità dell'aria è di particolare interesse per il team di esperti, a causa della sua stretta connessione con le emissioni atmosferiche. Un altro atto legislativo riguarda la Direttiva Seveso sul controllo degli incidenti industriali rilevanti.

    [Read more]

Subscribe to our newsletter